Loading...
HOME / CRONACA / Funzionario cinese pedofilo fucilato in piazza senza appello: presenti i familiari delle vittime

Funzionario cinese pedofilo fucilato in piazza senza appello: presenti i familiari delle vittime

loading...

1fhbkzxg

Ancora un caso di violenza arriva dal Mondo, anche questa volta su minori. A Shanghai Li Xiongong, ex vice segretario generale del comitato cittadino del partito comunista di Yongcheng, è stato ritenuto colpevole di aver abusato sessualmente di 11 bambine di età compresa tra i 9 e gli 13 anni. Nonostante le richieste di appello, è arrivata per l’uomo la fucilazione in piazza, dove erano presenti diversi familiari delle vittime.

Si tratta solo di uno dei tanti casi che in tutto il mondo stanno facendo scandalo. Oltre a quelli registrati in Brasilee a Washington, solo un mese fa un altro caso in Bolivia aveva creato scalpore: un ragazzino aveva stuprato una sua compagna ma aveva subito la rabbia della folla che lo aveva seppellito vivo accanto al cadavere della ragazza stuprata, morta in seguito ai traumi riportati.

ANSA – SHANGHAI, Le autorita’ cinesi hanno eseguito la condanna a morte per fucilazione di un ex funzionario governativo condannato per aver violentato undici minorenni. Lo scrive l’agenzia Nuova Cina. L’uomo, Li Xiongong, ex vice segretario generale del comitato cittadino del partito comunista di Yongcheng, nella provincia centrale dell’Henan, e’ stato arrestato nel maggio dell’anno scorso per aver violentato le ragazzine dalla seconda meta’ del 2011. Dopo la condanna, l’uomo fece appello ma fu rigettato.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui)(Qui)(Qui)

Fonte clicca QUI

Altro admin

Loading...

Guarda Anche

++ALLARME!!! E’ EMERGENZA BURQA!++ MOLTIPLICATI I PESTAGGI ISLAMICI..

++ALLARME!!! E’ EMERGENZA BURQA!++ MOLTIPLICATI I PESTAGGI ISLAMICI.. E’ ormai una vera e propria emergenza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *