Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Class __PHP_Incomplete_Class has no unserializer in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php on line 1905

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-content/object-cache.php:1905) in /home/content/p3pnexwpnas14_data01/87/3188287/html/wp-includes/feed-rss2.php on line 8
SALUTE – Attacco Mirato http://attaccomirato.com Tutte le notizie sull'attualità in tempo reale Tue, 17 Jan 2017 23:13:20 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.1 ++FATE ATTENZIONE++ 6 SOSTANZE TOSSICHE PROVOCANO DISTURBI E AUTISMO NEI BAMBINI: ECCO QUALI http://attaccomirato.com/cronaca/fate-attenzione-6-sostanze-tossiche-provocano-disturbi-autismo-nei-bambini-quali/ http://attaccomirato.com/cronaca/fate-attenzione-6-sostanze-tossiche-provocano-disturbi-autismo-nei-bambini-quali/#respond Tue, 17 Jan 2017 16:28:13 +0000 http://attaccomirato.com/?p=35338 ++FATE ATTENZIONE++ 6 SOSTANZA TOSSICHE PROVOCANO DISTURBI E AUTISMO NEI BAMBINI: ECCO QUALI AUTISMO INFANTILE, DISTURBI DELL’ATTENZIONE, PROBLEMI COGNITIVI, COMPORTAMENTALI E SOCIALI: TUTTO CAUSATO DA 6 AGENTI TOSSICI PRESENTI NELLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA. È L’ALLARME DI UN GRUPPO DI RICERCATORI Un consenso scientifico senza precedenti: così alcuni hanno definito il progetto TENDR, una dichiarazione d’intenti diffusa da …

L'articolo ++FATE ATTENZIONE++ 6 SOSTANZE TOSSICHE PROVOCANO DISTURBI E AUTISMO NEI BAMBINI: ECCO QUALI sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
++FATE ATTENZIONE++ 6 SOSTANZA TOSSICHE PROVOCANO DISTURBI E AUTISMO NEI BAMBINI: ECCO QUALI

AUTISMO INFANTILE, DISTURBI DELL’ATTENZIONE, PROBLEMI COGNITIVI, COMPORTAMENTALI E SOCIALI: TUTTO CAUSATO DA 6 AGENTI TOSSICI PRESENTI NELLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA. È L’ALLARME DI UN GRUPPO DI RICERCATORI

Un consenso scientifico senza precedenti: così alcuni hanno definito il progetto TENDR, una dichiarazione d’intenti diffusa da un gruppo di ricercatori internazionali, che mette in guardia sui danni causati da 6 sostanze chimiche con concentrazioni allarmanti nel mondo che ci circonda. Tra le conseguenze più devastanti, ci sono l’autismo infantile e l’ADHD, il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività.

TENDR è un acronimo che sta per Targeting Environmental Neuro-Developmental Risks. Si tratta di un’alleanza molto vasta di scienziati e ricercatori che hanno l’obiettivo di individuare i rischi neurologici e dello sviluppo nei bambini, dovuti alla degradazione dell’ambiente:

“Stiamo assistendo a un allarmante incremento dei problemi comportamentali e di apprendimento nei bambini. I report ci dicono che un bambino su 6 negli Stati Uniti – +17% rispetto a dieci anni fa – ha una disabilità dello sviluppo, incluse disabilità dell’apprendimento, ADHD, autismo infantile e altri ritardi dello sviluppo“, scrivono i ricercatori.

La causa? È da individuare nell’ambiente, o meglio in ciò che ogni giorno il nostro modello di “sviluppo” disperde nell’ambiente circostante: “L’estesa esposizione ad agenti chimici tossici nell’aria, nell’acqua, nel cibo, nel suolo e nei beni di consumo può aumentare il rischio di disabilità cognitive, comportamentali o sociali“.

Il messaggio è molto chiaro: o cambiamo rotta o questo tipo di problemi sarà sempre più diffuso nel mondo, soprattutto tra i più piccoli.

In dettaglio, i ricercatori del TENDR hanno individuato 6 agenti chimici responsabili per l’impennata di questi disturbi:

I Pesticidi Organofosforici

I Polibromodifenileteri (PBDE), sostanze chimiche utilizzate come ritardanti di fiamma

Inquinanti atmosferici collegati alla combustione, come i PAH (idrocarburi policiclici aromatici), il biossido di azoto e il particolato atmosferico

Il piombo, presente soprattutto nelle tubature dell’acqua e nella vernice

Il mercurio

I policlorobifenili (PCB), agenti chimici industriali che sono in genere utilizzati nell’equipaggiamento elettrico

Questi veri e propri killer per la nostra salute, secondo i ricercatori, “sono stati individuati virtualmente nel corpo di ogni cittadino Americano, a seguito di indagini di livello nazionale condotte dal Centro per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie. La maggior parte degli agenti chimici nell’industria e nei beni di consumo non sono sottoposti a quasi nessun test per la loro neurotossicità a livello comportamentale o per altri problemi legati alla salute“.

Il TENDR ha individuato anche una chiara Call-to-action, una chiamata all’azione per ridurre la presenza di questi agenti chimici nel nostro ambiente circostante: sono “urgentemente necessarie“, scrivono, azioni e provvedimenti politici e istituzionali per “eliminare o ridurre significativamente l’esposizione a questo tipo di agenti tossici“.

Il rischio di autismo infantile, legato alle sostanze tossiche prodotte dall’inquinamento, era stato già individuato nel 2013 da una ricerca dell’Università di Harvard: cosa è stato fatto da allora? Niente di significativo, possiamo dire. Questa volta sarà diverso?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo ++FATE ATTENZIONE++ 6 SOSTANZE TOSSICHE PROVOCANO DISTURBI E AUTISMO NEI BAMBINI: ECCO QUALI sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/cronaca/fate-attenzione-6-sostanze-tossiche-provocano-disturbi-autismo-nei-bambini-quali/feed/ 0
CHOC PER UNA 80ENNE!! INCINTA DI UN FETO DA 40 ANNI: “CREDEVA FOSSE GASTROENTERITE” http://attaccomirato.com/cronaca/choc-80enne-incinta-un-feto-40-anni-credeva-fosse-gastroenterite/ http://attaccomirato.com/cronaca/choc-80enne-incinta-un-feto-40-anni-credeva-fosse-gastroenterite/#respond Tue, 17 Jan 2017 15:45:31 +0000 http://attaccomirato.com/?p=35335 CHOC PER UNA 80ENNE!! INCINTA DI UN FETO DA 40 ANNI: “CREDEVA FOSSE GASTROENTERITE” BOGOTÀ – Un feto in pancia per 40 anni senza mai accorgersi di averlo. La storia curiosa arriva dalla Colombia dove una donna di 82 anni è stata visitata dopo che lamentava da tempo dolori addominali. I medici erano convinti si …

L'articolo CHOC PER UNA 80ENNE!! INCINTA DI UN FETO DA 40 ANNI: “CREDEVA FOSSE GASTROENTERITE” sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
CHOC PER UNA 80ENNE!! INCINTA DI UN FETO DA 40 ANNI: “CREDEVA FOSSE GASTROENTERITE”

BOGOTÀ – Un feto in pancia per 40 anni senza mai accorgersi di averlo. La storia curiosa arriva dalla Colombia dove una donna di 82 anni è stata visitata dopo che lamentava da tempo dolori addominali.
I medici erano convinti si trattasse di gastroeneterite ma con l’ecografia la sorpresa: era un feto.

I dolori e la diarrea sono stati presto spiegati, quello che aveva la donna era una lithopedion, un fenomeno raro che si verifica quando un bambino muore durante una gravidanza ma è troppo grande la sacca per essere riassorbita, allo stesso tempo non viene espulso e si calcifica diventando una massa dura. La donna è stata poi operata risolvendo ogni suo malessere

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo CHOC PER UNA 80ENNE!! INCINTA DI UN FETO DA 40 ANNI: “CREDEVA FOSSE GASTROENTERITE” sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/cronaca/choc-80enne-incinta-un-feto-40-anni-credeva-fosse-gastroenterite/feed/ 0
QUESTA DONNA HA MANGIATO BANANE PER 12 GIORNI.. SCOPRI COSA E’ SUCCESSO!! http://attaccomirato.com/informazione/questa-donna-mangiato-banane-12-giorni-scopri-cosa-successo/ http://attaccomirato.com/informazione/questa-donna-mangiato-banane-12-giorni-scopri-cosa-successo/#respond Sun, 15 Jan 2017 15:41:10 +0000 http://attaccomirato.com/?p=35260 QUESTA DONNA HA MANGIATO BANANE PER 12 GIORNI.. SCOPRI COSA E’ SUCCESSO!! Avete mai provato una dieta fruttariana anche solo per qualche giorno? La frutta ha l’incredibile potere di ripulire il corpo dalle tossine, idratarlo e fargli fare il pieno di micronutrienti. Questo effetto è ancora più potente se la frutta che scegliete è di …

L'articolo QUESTA DONNA HA MANGIATO BANANE PER 12 GIORNI.. SCOPRI COSA E’ SUCCESSO!! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
QUESTA DONNA HA MANGIATO BANANE PER 12 GIORNI.. SCOPRI COSA E’ SUCCESSO!!

Avete mai provato una dieta fruttariana anche solo per qualche giorno? La frutta ha l’incredibile potere di ripulire il corpo dalle tossine, idratarlo e fargli fare il pieno di micronutrienti. Questo effetto è ancora più potente se la frutta che scegliete è di un solo tipo, la digestione infatti si specializza e l’energia impiegata per assimilare i nutrienti è ancora minore.

Yulia Tarbath, che segue già una dieta crudista e igienista, ha provato a fare una dieta monofrutto di banane (in inglese “banana island”) per 12 giorni, dopo quella di qualche mese fa durata una settimana e che le aveva già donato degli incredibili benefici. Questo frutto meraviglioso è un concentrato di nutrienti, aiuta a migliorare la vista, a perdere peso e dona sollievo a chi soffre di pressione alta ma i benefici sono molti altri e potete scoprirli qui.

COSA IMPLICA LA DIETA MONO FRUTTO DI BANANE?

Mangi tutte le banane che vuoi e le banane sono l’unica cosa che mangi (puoi farlo anche con altri frutti). In questo tipo di dieta c’è occasionalmente chi aggiunge un tipo di verdura foglia verde (ad es. la lattuga) nell’ultimo pasto del giorno.
Mangi solo banane mature e ne mangi abbastanza da coprire il tuo fabbisogno calorico (importante)
Bevi molta acqua, fino a 3 litri al giorno.
Fai normale esercizio fisico.
Riposi abbastanza poiché il tuo corpo andrà incontro a una profonda detox e ripristino delle sue naturali funzioni.
Sì avete capito bene, Yulia non ha mangiato altro che banane per 12 giorni. Ha bevuto moltissima acqua, si è concessa lunghi momenti di riposo e ha fatto esercizio fisico regolarmente. Quello che racconta nel suo blog è che ha notato dei miglioramenti sia a livello di salute fisica che emotiva. Ecco in ordine cosa racconta:

La prima cosa che dice di aver notato è stato un miglioramento nella digestione che è diventata completamente silenziosa, poiché il suo stomaco non doveva digerire altro che banane.

Un altro effetto incredibile è stata la sensazione di grande pace che Yulia dice di aver provato.
“La parola stress non faceva più parte del mio vocabolario! Mi sentivo molto più connessa alla terra e creativa”

La sua pelle è diventata ancora più soffice e luminosa di prima, già molto morbida e lucente grazie alla sua dieta crudista.

Ha sperimentato un’incredibile lucidità di pensiero ed è riuscita a focalizzarsi esattamente su ciò che voleva fare. “Per la prima volta mi è sembrato di avere tempo per fare tutto, era come si venisse donato del tempo extra”.

Facendo attività fisica è riuscita a raggiungere dei traguardi personali in ogni disciplina praticata.

Non ha avuto nessun sintomo di disinstossicazione

I CONSIGLI DI YULIA PER LA DIETA MONO-FRUTTA

Per chi volesse affrontare una dieta mono-frutta come lei Yulia consiglia di assicurarsi di avere sempre a disposizione abbastanza frutta matura, nel suo caso banane (ma può essere fatto con qualsiasi altro frutto), o ci si troverebbe a dover mangiare frutta non matura (assolutamente da evitare perché acidificante) o addirittura ad avventarsi su qualcos’altro. Bere abbastanza acqua durante il giorno (anche 3 litri), fare adeguato movimento fisico e concedervi dei lunghi momenti di riposo. Una dieta del genere è ciò che si avvicina di più a un digiuno disintossicante ma senza privarvi delle calorie necessarie. Un altro errore da non commettere infatti è quello di non mangiare abbastanza calorie, per tenere sotto controllo quante ne ingerite potete usare il sito Cronometer.

I BENEFICI DELLA DIETA MONO-FRUTTA

la cosa più simile a un digiuno che però non vi impedisce di avere una vita normale
disintossicazione veloce e efficiente

dà la possibilità al tuo sistema digerente di focalizzare su un solo frutto e quindi spendere meno energia
rende più rapide le guarigioni (varie persone hanno superato delle malattie con la dieta mono frutto)

si può ottenere una naturale perdita di peso

può aiutare a mettere fine alle voglie di cibi malsani

può migliorare notevolmente le prestazioni fisiche e le performance sportive

è uno dei modi migliori per fare il passaggio a una dieta crudista e basso contenuto di grassi

Naturalmente affrontare un periodo così lungo mangiando un solo tipo di frutta non è per tutti, ma quello che
potete fare e che aiuterebbe a dare un breve pit-stop al vostro organismo per ripulirsi e fare il pieno di vitamine e minerali, è provare a fare una dieta monofrutto anche solo per un giorno, allungando le tempistiche se notate di trovarvi bene

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo QUESTA DONNA HA MANGIATO BANANE PER 12 GIORNI.. SCOPRI COSA E’ SUCCESSO!! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/informazione/questa-donna-mangiato-banane-12-giorni-scopri-cosa-successo/feed/ 0
ULTIM’ORA: COLORO CHE MANGIANO REGOLARMENTE LA PASTA TENDONO AD AVERE… http://attaccomirato.com/curiosita/ultimora-coloro-mangiano-regolarmente-la-pasta-tendono-ad/ http://attaccomirato.com/curiosita/ultimora-coloro-mangiano-regolarmente-la-pasta-tendono-ad/#respond Sat, 14 Jan 2017 15:14:40 +0000 http://attaccomirato.com/?p=35160 ULTIM’ORA: COLORO CHE MANGIANO REGOLARMENTE LA PASTA TENDONO AD AVERE… Portare la pasta a tavola regolarmente riflette una maggiore attenzione alla alimentazione sana: infatti una indagine condotta dalla Nutritional Strategies, Inc. per conto della associazione americana dei produttori di pasta (National Pasta Association) svela che, in generale, coloro che mangiano regolarmente la pasta tendono complessivamente …

L'articolo ULTIM’ORA: COLORO CHE MANGIANO REGOLARMENTE LA PASTA TENDONO AD AVERE… sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
ULTIM’ORA: COLORO CHE MANGIANO REGOLARMENTE LA PASTA TENDONO AD AVERE…

Portare la pasta a tavola regolarmente riflette una maggiore attenzione alla alimentazione sana: infatti una indagine condotta dalla Nutritional Strategies, Inc. per conto della associazione americana dei produttori di pasta (National Pasta Association) svela che, in generale, coloro che mangiano regolarmente la pasta tendono complessivamente ad avere una dieta più sana. Lo studio è stato presentato al meeting annuale della Obesity Society tenutosi di recente a New Orleans.

Gli esperti hanno raccolto informazioni sul consumo di pasta di un grande campione di individui ed hanno confrontato i dati raccolti con quelli sul quanto è sana e aderente alle più recenti linee guida nutrizionali americane l’alimentazione di ciascun volontario. Per effettuare questa misura gli esperti hanno usato un indice ad hoc chiamato USDA’s Healthy Eating Index-2010.

E’ emerso che coloro che risultavano avere una dieta sana e in linea con le correnti linee guida erano soprattutto quelli che consumavano pasta abitualmente. In particolare questi ultimi tendono ad assumere di più quei nutrienti critici che sono carenti nell’alimentazione di quasi tutte le persone (folato, magnesio, fibre, ferro), ad assumere più vitamine e minerali e a consumare meno zuccheri aggiunti, grassi saturi. Questo studio, insomma, non trae nessuna conclusione su eventuali esiti del consumo di pasta in sé, ma si limita a evidenziare l’associazione tra questa abitudine e la scelta di una dieta sana. 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo ULTIM’ORA: COLORO CHE MANGIANO REGOLARMENTE LA PASTA TENDONO AD AVERE… sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/curiosita/ultimora-coloro-mangiano-regolarmente-la-pasta-tendono-ad/feed/ 0
SE AVETE QUESTO GRUPPO SANGUIGNO, ALLORA SIETE “SPECIALI”: SCOPRI IL MOTIVO! http://attaccomirato.com/curiosita/avete-gruppo-sanguigno-allora-siete-speciali-scopri-motivo/ http://attaccomirato.com/curiosita/avete-gruppo-sanguigno-allora-siete-speciali-scopri-motivo/#respond Fri, 13 Jan 2017 17:35:01 +0000 http://attaccomirato.com/?p=35132 SE AVETE QUESTO GRUPPO SANGUIGNO, ALLORA SIETE “SPECIALI”: SCOPRI IL MOTIVO! Come tutti sappiamo, ognuno di noi è contraddistinto da un gruppo sanguigno che determina i probabili riceventi e donatori. Oltre al sistema AB0, a determinare il nostro gruppo sanguigno contribuisce anche il fattore Rh. In particolare, il sangue Rh negativo del gruppo 0 risulta essere …

L'articolo SE AVETE QUESTO GRUPPO SANGUIGNO, ALLORA SIETE “SPECIALI”: SCOPRI IL MOTIVO! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
SE AVETE QUESTO GRUPPO SANGUIGNO, ALLORA SIETE “SPECIALI”: SCOPRI IL MOTIVO!

sangue

Come tutti sappiamo, ognuno di noi è contraddistinto da un gruppo sanguigno che determina i probabili riceventi e donatori.

Oltre al sistema AB0, a determinare il nostro gruppo sanguigno contribuisce anche il fattore Rh. In particolare, il sangue Rh negativo del gruppo 0 risulta essere il più “puro” della Terra, perchè è risultato negativo al test Rhesus che mette in comune uomo e scimmia.

L’Rh negativo può essere donato a tutti i tipi di sangue umano, tranne qualche eccezione, ma può riceverlo solo da se stesso; alcuni studi scientifici hanno dimostrato la rarità e la particolarità di questo gruppo non solo perchè riguarda solo il 15% della popolazione mondiale, ma anche per le conseguenze che provoca quando una madre Rh negativo da alla luce un bimbo Rh positivo. In quel caso, infatti, si parla di eritroblastosi fetale, una forte emolisi causata dal fatto che gli eritrociti fetali vengono riconosciuti come estranei dal sangue materno, provocando una risposta immunitaria che porta anche alla morte del feto in seguito alla forte anemia.

 

Inoltre, proprio per il mistero circa la provenienza di questo sangue, esso viene considerato raro e pregiato: si suppone si tratti di una manipolazione genetica degli alieni o il sangue di esseri evoluti approdati sulla Terra qualche migliaio di anni fa. Alcuni studiosi si sono cimentati anche nello studio delle caratteristiche dei portatori di Rh negativo:

– Senso di non appartenenza

– Tendenza alla ricerca della verità

– Senso del dovere nel compiere una “missione” nella vita

– Quoziente intellettivo superiore alla media

– Amore per lo spazio e per la scienza

– Sguardo profondo

– Tendenza a fare sogni molto vividi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo SE AVETE QUESTO GRUPPO SANGUIGNO, ALLORA SIETE “SPECIALI”: SCOPRI IL MOTIVO! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/curiosita/avete-gruppo-sanguigno-allora-siete-speciali-scopri-motivo/feed/ 0
I bimbi vedono la loro mamma nuda uscire dalla doccia urlando di dolore.. INCREDIBILE http://attaccomirato.com/cronaca/bimbi-vedono-la-mamma-nuda-uscire-dalla-doccia-urlando-dolore-incredibile/ http://attaccomirato.com/cronaca/bimbi-vedono-la-mamma-nuda-uscire-dalla-doccia-urlando-dolore-incredibile/#respond Fri, 13 Jan 2017 16:02:51 +0000 http://attaccomirato.com/?p=35115 I bimbi vedono la loro mamma nuda uscire dalla doccia urlando di dolore.. INCREDIBILE Cassie Hodges vive in Australia ed è la mamma di tre bambini e una sera il compagno Mark ha deciso di usare la pentola a pressione per preparare una zuppa. Mark si è poi allontanato un attimo e in quel momento è …

L'articolo I bimbi vedono la loro mamma nuda uscire dalla doccia urlando di dolore.. INCREDIBILE sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
I bimbi vedono la loro mamma nuda uscire dalla doccia urlando di dolore.. INCREDIBILE

Cassie Hodges vive in Australia ed è la mamma di tre bambini e una sera il compagno Mark ha deciso di usare la pentola a pressione per preparare una zuppa. Mark si è poi allontanato un attimo e in quel momento è entrata in cucina Cassie che ha notato subito che il pasto era pronto. Quando Mark ha premuto il pulsante di rilascio pressione, il vapore è uscito, ma senza rendersene conto la donna è stata colpita dalla parte superiore della pentola. La minestra bollente le ha provocato una serie di scottature e anche Mark è rimasto scottato. Cassie è stata sistemata sotto l’acqua fredda e subito dopo è stato chiamato il pronto soccorso per il trasporto in ospedale. Le ustioni riportate da Cassie alle braccia, al petto e all’addome sono gravi. Sta leggermente meglio e ha affermato che l’unica cosa positiva di questa vicenda è stata di non aver avuto il figlio piccolo in braccio mentre si avvicinava alla pentola, altrimenti ci sarebbero state conseguenze anche per lui.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo I bimbi vedono la loro mamma nuda uscire dalla doccia urlando di dolore.. INCREDIBILE sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/cronaca/bimbi-vedono-la-mamma-nuda-uscire-dalla-doccia-urlando-dolore-incredibile/feed/ 0
Ex Miss Romagna “osa” lasciare il suo fidanzato africano: lui la sfregia con l’acido, è gravissima!!! http://attaccomirato.com/cronaca/ex-miss-romagna-osa-lasciare-suo-fidanzato-africano-la-sfregia-lacido-gravissima/ http://attaccomirato.com/cronaca/ex-miss-romagna-osa-lasciare-suo-fidanzato-africano-la-sfregia-lacido-gravissima/#respond Thu, 12 Jan 2017 15:31:25 +0000 http://attaccomirato.com/?p=35021 Ex Miss Romagna “osa” lasciare il suo fidanzato africano: lui la sfregia con l’acido, è gravissima!!! Italia come l’Africa, immigrato aggredisce e sfregia la sua ex fidanzata italiana di 28 anni, ex Miss Romagna. La donna aveva già subito maltrattamenti dalla bestia in agosto. Ora è ricoverata in gravi condizioni. Sfregiata con l’acido dal suo …

L'articolo Ex Miss Romagna “osa” lasciare il suo fidanzato africano: lui la sfregia con l’acido, è gravissima!!! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
Ex Miss Romagna “osa” lasciare il suo fidanzato africano: lui la sfregia con l’acido, è gravissima!!!

Italia come l’Africa, immigrato aggredisce e sfregia la sua ex fidanzata italiana di 28 anni, ex Miss Romagna. La donna aveva già subito maltrattamenti dalla bestia in agosto. Ora è ricoverata in gravi condizioni.

Sfregiata con l’acido dal suo ex compagno: una riminese di 28 anni, ex Miss Romagna, è ricoverata in gravissime condizioni al Bufalini di Cesena. La donna è stata aggredita martedì sera dall’ex, originario di Capo Verde, rintracciato mercoledì mattina dalla Polizia; alle ricerche hanno partecipato anche i Carabinieri. In agosto l’uomo si era reso autore di altri maltrattamenti a suo carico ed era anche stato aperto un fascicolo, sfociato in un provvedimento di ammonimento del questore di Rimini Maurizio Improta.

Sul luogo dell’aggressione sono stati trovati un cappellino, degli occhiali e le chiavi della giovane. L’aggressore ha aspettato la 28enne davanti a casa, luogo al quale non si sarebbe potuto nemmeno avvicinare per via della misura disposta dal pubblico ministero. La vittima, in passato, aveva partecipato al concorso di Miss Italia dopo aver vinto la fascia di Miss Romagna. Attualmente è ricoverata all’ospedale Bufalini di Cesena per le ustioni agli occhi causate dall’acido, che non dovrebbero comprometterle la vista.

La vicenda richiama alla memoria il caso di Lucia Annibali, l’avvocatessa di Pesaro sfregiata con l’acido da due sicari commissionati dal suo ex compagno Luca Varani, anche lui legale all’epoca dei fatti, iscritto al Foro di Rimini. L’episodio risale al 6 aprile 2013. Varani è stato condannato in via definitiva a 20 anni per tentato omicidio e stalking mentre 12 anni furono inflitti ai due esecutori materiali dell’attacco con acidi, gli albanesi Altistin Precetaj e Rubin Talaban.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo Ex Miss Romagna “osa” lasciare il suo fidanzato africano: lui la sfregia con l’acido, è gravissima!!! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/cronaca/ex-miss-romagna-osa-lasciare-suo-fidanzato-africano-la-sfregia-lacido-gravissima/feed/ 0
ECCO LA BEVANDA INCREDIBILE CHE SGONFIA LA PANCIA, IN MODO NATURALE E FACILISSIMA DA PREPARARE! http://attaccomirato.com/informazione/la-bevanda-incredibile-sgonfia-la-pancia-modo-naturale-facilissima-preparare/ http://attaccomirato.com/informazione/la-bevanda-incredibile-sgonfia-la-pancia-modo-naturale-facilissima-preparare/#respond Thu, 12 Jan 2017 12:53:50 +0000 http://attaccomirato.com/?p=35003 ECCO LA BEVANDA INCREDIBILE CHE SGONFIA LA PANCIA, IN MODO NATURALE E FACILISSIMA DA PREPARARE Bastano pochi ingredienti tutti naturali e dopo un paio di giorni già avrete la pancia più piatta e diciamocelo…anche l’intestino più regolare che serve tantissimo per avere la pancia piatta e poi è anche buonissima! Ingredienti: 3 kiwi 1 mela …

L'articolo ECCO LA BEVANDA INCREDIBILE CHE SGONFIA LA PANCIA, IN MODO NATURALE E FACILISSIMA DA PREPARARE! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
ECCO LA BEVANDA INCREDIBILE CHE SGONFIA LA PANCIA, IN MODO NATURALE E FACILISSIMA DA PREPARARE

Bastano pochi ingredienti tutti naturali e dopo un paio di giorni già avrete la pancia più piatta e diciamocelo…anche l’intestino più regolare che serve tantissimo per avere la pancia piatta e poi è anche buonissima!
Ingredienti:
3 kiwi
1 mela
250 ml acqua fredda
succo di mezzo limone
la punta di un cucchiaino di zenzero
zucchero o dolcificante facoltativo
Procedimento per preparare la bevanda sgonfia pancia:

Sbucciate il kiwi e la mela e tagliateli a pezzetti. Mettete tutta la frutta tagliata a cubetti insieme all’acqua fredda nel frullatore e aggiungete il succo di limone. Unite anche la punta di cucchiaino di zenzero (se lo avete fresco potete grattugiarlo dentro) e frullate per qualche secondo. Se volete potete dolcificare con un cucchiaio di zucchero o un cucchiaino di dolcificante. Potete conservarla ma vi consiglio di berla entro 30 minuti per conservare tutte le proprietà e le vitamine del kiwi e dell’altra frutta.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: nessuno

Consigli: il kiwi oltre ad avere tantissima vitamina C aiuta anche a regolarizzare l’intestino e ad eliminare i liquidi in eccesso. Ad alcuni potrebbe creare allergia. Si conserva in frigo per un paio di giorni anche se frullato al momento è meglio perché mantiene intatte tutte le sue proprietà. Potete berlo tutti i giorni per molto tempo perchè non essendo un medicinale potete berlo tranquillamente ovviamente se non siete allergici a qualche ingrediente.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo ECCO LA BEVANDA INCREDIBILE CHE SGONFIA LA PANCIA, IN MODO NATURALE E FACILISSIMA DA PREPARARE! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/informazione/la-bevanda-incredibile-sgonfia-la-pancia-modo-naturale-facilissima-preparare/feed/ 0
BEVI COCA COLA? ECCO COSA ACCADE AL TUO CORPO MINUTO PER MINUTO! http://attaccomirato.com/informazione/bevi-coca-cola-cosa-accade-al-corpo-minuto-minuto/ http://attaccomirato.com/informazione/bevi-coca-cola-cosa-accade-al-corpo-minuto-minuto/#respond Wed, 11 Jan 2017 14:17:14 +0000 http://attaccomirato.com/?p=34965 BEVI COCA COLA? ECCO COSA ACCADE AL TUO CORPO MINUTO PER MINUTO! La Coca-Cola avrebbe effetti devastanti sul nostro organismo, a dirlo è l’ex farmacista inglese Niraj Naik sul suo blog. “Dopo aver visto così tante persone che soffrono di obesità con malattie cardiache o diabete, ero fortemente motivato a cercare ciò che effettivamente induce la gente a diventare obesi“, ha spiegato. E …

L'articolo BEVI COCA COLA? ECCO COSA ACCADE AL TUO CORPO MINUTO PER MINUTO! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
BEVI COCA COLA? ECCO COSA ACCADE AL TUO CORPO MINUTO PER MINUTO!

La Coca-Cola avrebbe effetti devastanti sul nostro organismo, a dirlo è l’ex farmacista inglese Niraj Naik sul suo blog. “Dopo aver visto così tante persone che soffrono di obesità con malattie cardiache o diabete, ero fortemente motivato a cercare ciò che effettivamente induce la gente a diventare obesi“, ha spiegato. E il risultato di questo studio mostrerebbe che la causa è “il fruttosio sotto forma di sciroppo di fruttosio, una particolare sostanza presente in molti alimenti trasformati e bevande” come la Coca-Cola di cui “la maggior parte delle persone è totalmente inconsapevole della sua pericolosità”.

Dopo 10 minuti

I dieci cucchiaini di zucchero contenuti in un bicchiere di cola rappresentano un colpo devastante per il corpo . Tuttavia questo bilancia l’effetto devastante che l’acido fosforicoprodurrebbe sull’organismo se assunto da solo.

Dopo 20 minuti

Si verfica un aumento dei livelli di insulina nel sangue. Il fegato converte tutto lo zucchero in grassi .

Dopo 40 minuti

L’ingestione di caffeina è stata completata; le pupille si dilatano . Aumenta la pressione sanguigna non appena  il fegato rilascia altro zucchero nel sangue . I recettori dell’adenosina vengono bloccati e viene così inibita la sonnolenza.

Dopo 45 minuti

Il corpo aumenta la produzione di dopamina , un ormone che stimola il centro del piacere del cervello che ha lo stesso principio di funzionamento delle droghe pesanti .

Dopo 1 ora

L’ acido fosforico lega il calcio , il magnesio e lo zinco nel tratto gastrointestinale , sovralimentando  così il metabolismo . Viene aumentata l’escrezione di calcio attraverso le urine.

Dopo più di 1 ora

Senti l’effetto diuretico della bevanda . Il corpo elimina calcio, magnesio e zinco , componenti ossee , così come il sodio . A questo punto la persona si sente irritabile o debole .

In questo contesto ci dobbiamo chiedere  se i consumatori sono consapevoli del ‘ cocktail ‘ che stanno ingerendo quando bevono una bottiglia di Coca-Cola e godere il suo effetto indubbiamente “rinfrescante”

Bisogna ricordare che il principio attivo di questa bevanda è l’acido fosforico . A causa della sua elevata acidità , le  cisterne in cui il concentrato viene trasportato devono  essere resistenti a materiali altamente corrosivi .

In generale , la composizione di uno dei prodotti più pubblicizzati dalla  Coca -Cola, la Diet Coke , senza caffeina, ci lascia davvero a bocca aperta .

Questa bevanda contiene acqua gassata , E150d , E952 , E950 , E951 , E338 , E330 , E211 ed aromi .

L’acqua gassata è l’acqua con gas . Provoca la secrezione gastrica , aumenta l’acidità del succo gastrico e causare flatulenza .

E150d : è un colorante alimentare ottenuto dalla lavorazione di zucchero a determinate temperature , con o senza aggiunta di reagenti chimici . In questo caso , si aggiunge solfato di ammonio .

E952 : è ciclamato di sodio , un sostituto dello zucchero . Il ciclamato è un prodotto chimico sintetico con 200 volte più dolce dello zucchero ed è usato come un sapore dolcificante artificiale . Nel 1969 fu bandito dalla Food and Drug Administration ( FDA ), perché questa sostanza come saccarina e aspartame , ha causato il cancro della vescica nei ratti . Nel 1975 ha iniziato ad essere  bandito anche in Giappone , Corea del Sud e Singapore. Nel 1979 l’OMS ( Organizzazione Mondiale della Sanità ) di nuovo permesso l’uso del ciclamato .

E950 : è acesulfame potassio , estremamente dolce  e colpevole di alterare il funzionamento del sistema cardiovascolare . Esso contiene anche acido aspartico , una sostanza che può anche eccitare il sistema nervoso e nel tempo può portare alla dipendenza . L’acesulfame scioglie male e non è consigliabile che bambini e donne incinte consumano.

E951 : aspartame è utilizzato come sostituto dello zucchero per i diabetici . È chimicamente instabile a temperature elevate perché si decompone come metanolo e fenilalanina . Il metanolo è molto pericoloso : da 5 a 10 ml sono sufficienti a distruggere il nervo ottico , causando cecità irreversibile . Quando viene riscaldato (come possibile nelle bibite mal stoccate ) l’aspartame diventa formaldeide , un potente agente cancerogeno.

E338 : è l’acido fosforico . Può causare irritazione alla pelle e agli occhi . Viene utilizzato per la produzione di sali di acido fosforico di ammoniaca , sodio, calcio , alluminio , e anche nella sintesi organica per la produzione di carbone e nastri cinematografici, materiali refrattari , ceramiche, vetro , fertilizzanti , detergenti sintetici. E’ inoltre usato nel settore  metallurgico e tessile e nell’industria medica .

Acido citrico E330 . È diffuso in natura ed è utilizzato nell’industria alimentare e farmaceutica . Sali di acido citrico ( citrato ) sono utilizzati nell’industria alimentare e in medicina , per la conservazione del sangue .

E211 : benzoato di sodio è usato come agente antisettico e antimicotico in prodotti alimentari come marmellate, succhi di frutta e yogurt agente . Non è consigliabile che vegna consumato da asmatici e le persone che sono sensibili all’aspirina . Uno studio condotto da Peter Piper , dell’Università britannica di Sheffield , ha rivelato che questo composto provoca  cambiamenti signbificiativi e danni al DNA . Questo può portare a cirrosi e malattie degenerative come il Parkinson .

Gli “aromi naturali” sono additivi aromatici sconosciuti .

La Diet Coke quindi è ancora peggio , perché con l’ aspartame , che sostituisce lo zucchero in questa bevanda , la bevanda diventa un veleno neurotossico puro .

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo BEVI COCA COLA? ECCO COSA ACCADE AL TUO CORPO MINUTO PER MINUTO! sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/informazione/bevi-coca-cola-cosa-accade-al-corpo-minuto-minuto/feed/ 0
PARALISI NEL SONNO: MOLTI L’HANNO PROVATA MA COS’E’ VERAMENTE E COSA SUCCEDE? http://attaccomirato.com/informazione/paralisi-nel-sonno-molti-lhanno-provata-cose-veramente-cosa-succede/ http://attaccomirato.com/informazione/paralisi-nel-sonno-molti-lhanno-provata-cose-veramente-cosa-succede/#respond Tue, 10 Jan 2017 14:19:36 +0000 http://attaccomirato.com/?p=34877 PARALISI NEL SONNO: MOLTI L’HANNO PROVATA MA COS’E’ VERAMENTE E COSA SUCCEDE?     HAI MAI SENTITO PARLARE DI PARALISI NEL SONNO? QUESTO DISTURBO COLPISCE MOLTE PERSONE E SPESSO PUÒ TERRORIZZARE. ECCO DI COSA SI TRATTA E PERCHÉ SUCCEDE. Si verifica quando ci svegliamo durante la fase REM del sonno Vi è mai capitato di …

L'articolo PARALISI NEL SONNO: MOLTI L’HANNO PROVATA MA COS’E’ VERAMENTE E COSA SUCCEDE? sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
 

HAI MAI SENTITO PARLARE DI PARALISI NEL SONNO? QUESTO DISTURBO COLPISCE MOLTE PERSONE E SPESSO PUÒ TERRORIZZARE. ECCO DI COSA SI TRATTA E PERCHÉ SUCCEDE. Si verifica quando ci svegliamo durante la fase REM del sonno

Vi è mai capitato di svegliarvi e restare immobili senza poter alzare un muscolo? Ebbene, si tratta di una palisi che colpisce durante la fare REM del sonno ( Rapid Eye Movement che significa movimento oculare rapido) ed è chiamata anche: paralisi ipnagogica.
Questo è un vero e proprio disturbo del sonno e si avverte tale disaggio in corrispondenza dell momento del risveglio o poco prima dell’addormentamento. In questa circostanza si ha  una vera e propria incapacità di muoversi e parlare. in pratica si è immobili e senza la facoltà di poter fare qualcosa.
Ma che cosìè la fase REM del sonno? Questo è il momento in cui avvengono i sogni più intensi ed i nostri occhi si muovono, mentre il corpo è immobile e i nostri muscoli sono paralizzati per un  meccanismo fisiologico.

COSA SUCCEDE E PERCHE’ NON RIUSCIAMO A MUOVERCI?
A volte succede però che il risveglio (da un sogno o semplicemente dal sonno) non coincida esattamente con la fase in cui i muscoli hanno ripreso il loro funzionamento naturale, per cui ci si ritrova coscienti e vigili ma incapaci di fare il minimo movimento.

Normalmente, la paralisi inizia con una sensazione di formicolio che attraversa il corpo, arrivando fino alla testa, per poi paralizzare gli arti. Spesso la “vittima” di tale paralisi prova a gridare per chiedere aiuto, riuscendo al massimo a sussurrare debolmente, provando la sgradevole sensazione di sentire la propria voce soffocata da qualcosa di anomalo. Può anche succedere che il succube di ciò senta voci familiari chiamarlo, parlare tra di loro o, peggio ancora, parlargli vicino al collo con voce inquietante.
Durante questa fase particolare, a seguito di questi spiacevoli effetti, può capitare di avere delle allucinazioni le quali ci spingono a vedere cose non vere in realtà, ci fanno provare una sensazione di forte paura e terrore.
IN PRATICA IN QUESTA FASE SI HA UNA DISCORDANZA TRA LA MENTE E IL CORPO: il cervello è attivo e cosciente, e il soggetto riesce spesso a vedere e sentire chiaramente ciò che lo circonda. Nonostante ciò il corpo permane in uno stato di riposo. Ciò solitamente incute terrore e angoscia nell’individuo affetto dal disturbo. Le cause più comuni sono: mancanza di riposo, stress e ritmi di sonno irregolari.

Come scrive il sito: Focus.it
“Pare che vadano incontro più facilmente a questo fenomeno le persone che soffrono del disturbo da attacchi di panico, e le persone molto ansiose o depresse. Come categoria, gli studenti sarebbero i più esposti.”
E continua…
“il fenomeno è noto fin dai tempi antichi, e per spiegare queste terrorizzanti esperienze notturni si ricorreva all’ intervento di streghe, demoni, forze oscure”.

Le paralisi nel sonno vanno distinte dalle illusioni ipnagogiche con le quali però possono accompagnarsi causando sensazioni particolarmente vivide e talvolta terrificanti. Le illusioni ipnagogiche non sono “irreali” come ciò che vediamo durante la fase REM: essendo una fase di transizione fra il sonno e la veglia, tendono ad illuderci di essere ancora svegli.

Paura e terrore a parte… Quello che vi può interessare sapere è che questa fase dura molto poco, al massimo 3 minuti per un minimo di qualche secondo.
Quindi se vi trovate in una situazione del genere non fatevi prendere dal panico e cercate di stare calmi il più possibile.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui)

Fonte clicca QUI

L'articolo PARALISI NEL SONNO: MOLTI L’HANNO PROVATA MA COS’E’ VERAMENTE E COSA SUCCEDE? sembra essere il primo su Attacco Mirato.

]]>
http://attaccomirato.com/informazione/paralisi-nel-sonno-molti-lhanno-provata-cose-veramente-cosa-succede/feed/ 0